Sin dal 2002 Coind e GVC hanno realizzato un progetto per lo sviluppo economico e sociale di una regione del Nicaragua particolarmente depressa da un punto di vista socio-economico, la zona di Santa Maria de Pantasma, nel dipartimento di Jinoteca.

Nonostante una situazione difficile, la regione caffeicola era particolarmente interessante, sia per la qualità del caffè coltivato sia per la presenza di alcune strutture tecnicamente preparate.
GVC e Co.ind. hanno quindi deciso di impegnare strutture e capitali per lo sviluppo della regione e della sua comunità, accompagnando i produttori di caffè nel processo di certificazione secondo gli standard del commercio equo Fairtrade.

Coind si è anche impegnata a ritirare ogni anno una quota importante della produzione di caffè, garantendo ai coltivatori delle opportunità di mercato. Il prodotto è oramai da anni commercializzato in Italia, ed è venduto nei supermercati Coop oltre che nel mercato di bar e ristorazione.
I consumatori hanno così l’opportunità di gustare un prodotto di qualità, certificato Fairtrade, e con il loro atto d’acquisto contribuiscono allo sviluppo di una delle regioni più povere del mondo.

Gallery